Benvenuto cari amici, ho già espresso più volte, quanto Xperia XZ sia un top di gamma di assoluto rilievo. Probabilmente il miglior smartphone che Sony abbia mai prodotto prima d’ ora.
Stavolta Sony ha sfoderato un super device. Uno valido strumento per il massimo piacere di fare fotografie. Qualsiasi soggetto riprendiate, prenderà senso e forma.

Questa non sarà la solita recensione ma un reportage realmente vissuto di una giornata qualsiasi. Uhm..non proprio!
Partiamo dalle primissime ore del mattino perchè il lavoro attende.
Una breve pausa al bar per un buon caffè e si riparte con la pioggia.

 

Ora direte: ma che c’entra tutto questo con Xperia XZ e le foto?
C’entra, eccome!
Dopo una giornata di frenetico lavoro, mentre stavo tornando a casa, mi venne la pazza idea di scattare delle fotografie sotto una leggera pioggerellina, ormai volta al termine.
Accostai la vettura ai bordi della strada e feci un bel saltone dal’ altra parte del fossato, infangandomi di terra e di chissà altro. Se questa non è passione amici miei, poco ci manca.
Sento di fare delle belle foto, dissi fra me e me. E non mi importa se pioverà o quanto tempo ci impiegherò ma voglio divertirmi per bene! E così è stato.

Vi sareste chiesti: ma cosa avrà mangiato questo? Sta delirando?
Ebbene no, ho pranzato veramente bene. Ma dovreste vedere che cosa ho fatto appena prima, fra gli occhi indiscreti e per nulla entusiati. Ma che fa quello? Cosa crede di fare con uno smatfon? E poi ha una Sony! Ma da quand’è che sti giappponesi fanno anche i telefonini?
Erano domande velate da quei volti seri e abbastanza irritati.
Giudicate voi stessi se ne è valsa la pena.

 

Ok. Ora però ritorniamo dove eravamo e seguitemi ma non fate rumore e soprattutto restate in silenzio.
Fare una foto non si tratta semplicemente di fare clic. Esige concentrazione.
Perchè la foto prima di essere scattata va impressa nella mente.
Quando si osserva un paesaggio, lo si fotografa prima con gli occhi. Poi si fa una selezione delle possibili inquadrature ed infine si và dritto al sodo. Senza perdita di tempo, poichè nella fotografia è un fattore fondamentale. Ogni momento è irripetibile.

Di seguito il video in 4k girato stando un pò “affondato” con le scarpe nella terra bagnata.
Si sentiva pure un certo odore asfissiante. Chissà cosa c’era sotto?!
Ma l’ occasione che mi si presentava non lasciava spazio a ripensamenti. Così, Xperia XZ in mano e via con il video.

Perle d’acqua in 4k

 

Ora la galleria delle immagini. Qualcuna è stata zoommata di parecchio ma lascio a voi indovinare quali potrebbero essere. Tutte foto scattate nel giro di 10 minuti, fra telefonate in arrivo, notifiche e messaggi a go go.
Sì, potevo anche non leggere, commentare, rispondere ma come ben saprete, sono un gran curiosone.
Lo so, ma è più forte di me.

 


Esaurito il tempo a disposizione, una veloce corsa a tutto gas per arrivare alla scuola, dove il bimbo stava per uscire ma arrivai in anticipo.  Perciò nell’ attesa, fra la curiosità degli altri genitori, qualche scatto un pò osservato.

 

Ok, vi siete stancati di vedere sempre le solite gocce d’ acqua formate sui fili delle ragnatele?
Non ci sono problemi cari visitatori, eccovi una carrellata di foto in pieno sole per finire questa mega recensione in bellezza.
Un articolo che non troverete da nessuna parte, perchè fatto da un vero fotografo.
Gustatevi le immagini e se date tempo al tempo, le sentirete “parlare”!

 

Ok, concludo qui il mio lungo reportage, sperando sia stato di vostro gradimento.
Commentate e chiedetemi tutto quello che volete. Sono a vostra completa disposizione.
Un saluto a tutti voi dal vostro sonyano di fiducia..

Ps: purtroppo per motivi di lentezza della linea adsl e per motivi di spazio, ho dovuto comprimere tutte le foto del 50% di qualità.

Franco Vuong, passione e tecnologia per la vita.

Info:#SonyIT #SonyPhotoGroup #SonyPGxperiaXZ #Sonyfansit #francovuong
Instagram: franco_vuong
sonyfansit
Email: francovuong@gmail.com

 

CONDIVIDI
Ciao a tutti e benvenuti nel mio sito di Sony Fans Italia. Ho 46 anni e seguo il marchio Sony dal lontano 1986. Di questo marchio ho posseduto quasi tutti i suoi prodotti: walkman, discman, minidisc, impianti hifi, videocamere, fotocamere, titolatrici e mixer per editing audio e video, televisori, videoregistratori vhs/Hi8mm, monitor pc, lettori dvd/bluray, telefonini (CMD-Z1/J70), cuffie wireless, casse bluetooth, smartwach, smartbrand, handset, smartphone ecc.. Non ho mai avuto la possibilità di togliermi la soddisfazione per un tablet Xperia, Pc Vaio e la PlayStation. Vedremo semmai in futuro. Sono stato fan dei seguenti marchi: Fujica,, Nokia, Siemens, Mitsubishi, Ericsson, Sharp, Sanyo e Minolta in particolare. I miei hobby sono ovviamente la tecnologia, la fotografia in primis e le automobili. Sono fan di Honda e di Ayrton Senna. Ho creato i gruppi Sony perchè notavo troppo disordine e incuranza nella gestione dei gruppi. Questo sito è il traguardo di tutte le fatiche e i sacrifici spesi, talvolta drastici sul piano personale e nell' ambito sociale in cui ho sempre vissuto. La mia personalità potrebbe essere riassunta in questi 2 termini: Distinguersi dalla massa ed estendere la propria passione al prossimo. La dedizione verso Sony è infine qualcosa di magico e di inspiegabile., intimo e personale. Amico e compagno di viaggio intrapreso fin dall' età dell' adolescenza e degli anni difficili dove era facile perdersi in bravate e in azioni irreversibili. Se avete bisogno di qualsiasi cosa sono qui, potete contattarmi al mio indirizzo email oppure facendo richiesta per l' ingresso nei miei gruppi. Seguitemi su Instagram o nella mia pagina di IT'S A SONY! Sony fans Italia. Siete voi i veri protagonisti, perchè: Quando una storia viene raccontata, non può essere dimenticata. Diventa qualcos' altro, il ricordo di chi eravamo, la speranza di ciò che possiamo diventare. (Le chiavi di Sara cit.)