Giorni fa mi sono recato a Torino con la famiglia per incontrare degli amici del gruppo.
Purtroppo, non ho avuto il tempo per fare foto liberamente, dovendo badare al figlio che non mi si allontanava mai un secondo. Molte delle foto che vedrete sono state eseguite tenendo per mano il bambino oppure spingendo il passeggino con lui seduto sopra.
Perciò non sono state scattate al meglio delle mie possibilità. Specialmente le foto dei presepi sono state fatte in condizioni critiche , essendo all’ interno di una chiesa per nulla illuminata.
Tempi di scatto relativamente lenti e a rischio di micromosso.
In casi come questi sfrutti davvero la fotocamera. Non tanto perchè ho dovuto ricorrere a mille settaggi in manuale ma proprio per il fatto di attivare la cam e scattare all’ istante.
La prova del 9 a tutti gli effetti!


Ho potuto quindi testare la rapidità del software, la reattività della messa a fuoco anche con soggetti difficili, dietro a una vetrata o in forte controluce.
Davvero questo Xperia XZ mi stupisce sempre più ogni giorno che lo uso.
Ormai posso considerarlo a tutti gli effetti, un fedele compagno di vita, sempre pronto a catturare  ogni dettaglio importante per condividere la mia passione di sempre: la fotografia.
Anche in situazioni complesse non delude mai, sfoderando un “hdr” degno di nota non riscontrabile in altri top di gamma. La focale grandangolare poi è davvero un toccasana per le riprese di monumenti o palazzi storici.
Accanto a me c’era la folla che fotografava senza freno ma nessuno di loro era riuscito a riprendere interamente le Mole Antonelliane.

 

 


 

Xperia XZ lo si impugna benissimo e lo si usa con destrezza. Robustezza, materiali di pregio e praticità impareggiabile, fanno di questo device uno strumento affidabile sia per il lavoro che per lo svago.

Concludo qui il mini reportage, sperando di avervi dato un’ idea delle potenzialità di questo gioiello davvero lodevole.
It’s a Sony? It’s a Xperia XZ!

Franco Vuong, passione e tecnologia per la vita.

 

CONDIVIDI
Ciao a tutti e benvenuti nel mio sito di Sony Fans Italia. Ho 46 anni e seguo il marchio Sony dal lontano 1986. Di questo marchio ho posseduto quasi tutti i suoi prodotti: walkman, discman, minidisc, impianti hifi, videocamere, fotocamere, titolatrici e mixer per editing audio e video, televisori, videoregistratori vhs/Hi8mm, monitor pc, lettori dvd/bluray, telefonini (CMD-Z1/J70), cuffie wireless, casse bluetooth, smartwach, smartbrand, handset, smartphone ecc.. Non ho mai avuto la possibilità di togliermi la soddisfazione per un tablet Xperia, Pc Vaio e la PlayStation. Vedremo semmai in futuro. Sono stato fan dei seguenti marchi: Fujica,, Nokia, Siemens, Mitsubishi, Ericsson, Sharp, Sanyo e Minolta in particolare. I miei hobby sono ovviamente la tecnologia, la fotografia in primis e le automobili. Sono fan di Honda e di Ayrton Senna. Ho creato i gruppi Sony perchè notavo troppo disordine e incuranza nella gestione dei gruppi. Questo sito è il traguardo di tutte le fatiche e i sacrifici spesi, talvolta drastici sul piano personale e nell' ambito sociale in cui ho sempre vissuto. La mia personalità potrebbe essere riassunta in questi 2 termini: Distinguersi dalla massa ed estendere la propria passione al prossimo. La dedizione verso Sony è infine qualcosa di magico e di inspiegabile., intimo e personale. Amico e compagno di viaggio intrapreso fin dall' età dell' adolescenza e degli anni difficili dove era facile perdersi in bravate e in azioni irreversibili. Se avete bisogno di qualsiasi cosa sono qui, potete contattarmi al mio indirizzo email oppure facendo richiesta per l' ingresso nei miei gruppi. Seguitemi su Instagram o nella mia pagina di IT'S A SONY! Sony fans Italia. Siete voi i veri protagonisti, perchè: Quando una storia viene raccontata, non può essere dimenticata. Diventa qualcos' altro, il ricordo di chi eravamo, la speranza di ciò che possiamo diventare. (Le chiavi di Sara cit.)